La terza targa sarà disponibile nella primavera del 2022

Dal 1° marzo 2022, sarà possibile ordinare la terza targa per sistemi di trasporto posteriori. Ciò risolve un problema familiare a tutti coloro che usano un portatutto posteriore sul loro veicolo: Il carico trasportato, come per esempio le biciclette, nasconde la targa posteriore e quest’ultima deve quindi essere collocata suI sistema di trasporto posteriore.

La terza targa è una copia della targa posteriore prevista per i veicoli a motore, ma il colore del fondo è rosso anziché bianco. L’uso della nuova targa rossa è facoltativo. Può essere utilizzata solo in combinazione con le due targhe principali montate correttamente. L’USTRA attualmente è in contatto con i Paesi limitrofi per assicurarsi che la nuova terza targa sia nota anche all’estero.

Acquisto presso il servizio della circolazione
La terza targa può essere ordinata presso il servizio della circolazione del cantone di residenza a partire dalla primavera 2022. Il servizio della circolazione stabilirà anche il prezzo per la targa aggiuntiva. Non vige l’obbligo di denuncia in caso di smarrimento o furto della terza targa.

I vantaggi della nuova targa di colore rosso
Con la terza targa di controllo, non sarà più necessario spostare la targa posteriore della vettura. Questo incremento del comfort dovrebbe incoraggia l’utente a smontare il sistema di trasporto posteriore quando non gli serve. In effetti, il portatutto posteriore aumenta la resistenza dell’aria, che di conseguenza incrementa il consumo di carburante. Se non viene utilizzato, il consumo di carburante e quindi le emissioni di CO2 si riducono.